logo

spacer il Centro
spacer dove siamo
spacer carta dei servizi
spacer l'attenzione al paziente
spacer la riabilitazione
spacer sezione disabili
spacer elenco medici
spacer elenco terapisti
spacer news ed eventi
spacer traumi frequenti
spacer testimonianze
spacer contatto
spacer links

 

Direttore Sanitario
Dott. Marco Esposito

sede operativa
P.le Renzo Pasolini, 3
c/o 105 Stadium
47900 Rimini
tel. 0541 394806 - fax 0541 396441

sede legale
via Di Duccio, 8/B - 47900 Rimini

C.F./P.IVA 03312280401
Reg. Imprese Rimini R.E.A. 287240
Cap. Sociale € 99.000 i.v.
Autorizzazione n. 164468/03
Aut. Pubbl. n. 171837/03

info@centrosaulle.it

/ elenco medici
photo
Dott. Domenico Creta
Specializzazione:
Fisiatria e medicina riabilitativa
• Specialista in medicina fisica e riabilitazione
• Riabilitazione delle patologie della cartilagine
• Master sulle patologie della spalla dalla diagnosi al trattamento
(Università degli Studi di Bologna)
• Vice Presidente della Commissione fisiatrica della Società Italiana
di Chirurgia di Spalla e Gomito (S.I.C.S.eG.)
• Start up Centri Medici di Riabilitazione Sportiva e Recupero Funzionale
(progettazione e formazione clinica-scientifica / gestionale-direzionale)
Giorno di visita al Centro:
una volta al mese su appuntamento
Curriculum:
www.domenicocreta.it


photo
Dott. Piergorgio Pirani
Specializzazione:
Specialista in oropedi e traumatologia
Giorno di visita al Centro:
su appuntamento
Curriculum:
www.piergiorgiopirani.it


photo
Dott.ssa Mancini Micaela
Specializzazione:
Ecografosta - dott.sa di ricerca in ultrasuonologia
Giorno di visita al Centro:
su appuntamento


photo
Dottor Alessandro Lelli
Specializzazione:
Medico Chirurgo. Specialista in Ortopedia e Traumatologia.
Specialista in patologia del ginocchio e della tibio-tarsica.
Giorno di visita al Centro:
Un sabato al mese dalle ore 08.00 alle ore 18.00.
Curriculum:
Nato a Bologna il 18 luglio 1955.

Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita a pieni voti nel 1980 presso l'Università degli Studi di Bologna, discutendo la tesi "L'artrosi post-traumatica nelle fratture di bacino".

Specializzazione in ortopedia, conseguita nel 1985 a pieni voti presso l'Università degli Studi di Bologna (presso lo I.O.R.), discutendo la tesi "Mielopatia da stenosi cervicale: trattata chirurgicamente per via posteriore".

Esperienza professionale più significativa
-Dal 1996 presso Villa Laura svolge attività chirurgica e ambulatoriale all'interno dell'unità funzionale di Ortopedia e Traumatologia; attualmente Responsabile del Raggruppamento Chirurgico.
-Dal 1996 Responsabile del Centro di Artroscopia e Chirurgia del Ginocchio a Villa Laura
-1982-1983: sottotenente medico responsabile del servizio di Ortopedia e Traumatologia, presso l'Ospedale Militare di Bologna.
-Dal 1985 Assistente presso il centro Traumatologico Ortopedico di Bologna; nel 1989 Aiuto corresponsabile nella stessa Divisione.
-Dal 1989 al 1995 Aiuto corresponsabile presso il reparto di Ortopedia del Policlinico Sant'Orsola-Malpighi di Bologna.
In questo periodo ha partecipato ad un numero considerevole di congressi e riunioni specialistiche anche come relatore. Ha partecipato a numerose trasmissioni televisive.
Invitato più volte negli Stati Uniti, frequenta regolarmente il "Southern California Orthopedic and Sports Medical Group" presso il Valley Presbiterian Hospital di Los Angeles, diretto dal Prof. James M. Fox

Ruoli in comitati, commissioni, associazioni scientifiche
Attualmente socio della Società Italiana di Chirurgia del Ginocchio, della Società Italiana di Artroscopia, della Società Italiana Ginocchio, Artroscopia, Sport, Cartilagine, Tecnologie Ortopediche (SIGASCOT) e della European Society of Sports Traumatology, Knee Surgery and Arthroscopy.

Pubblicazioni recenti / significative
80 pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali.


photo
Dott. Giovanni Merolla
Specializzazione:
Specialista in ortopedia e traumatologia.
U.O.Chirurgia della Spalla Ospedale "D. Cervesi" - Cattolica
Giorno di visita al Centro:
su appuntamento


photo
Dottor Fabrizio Campi
Specializzazione:
Medico-chirurgo - Specialista in Ortopedia e Traumatologia
U.O. Chirurgia della spalla. Ospedale "D. Cervesi" Cattolica
Giorno di visita al Centro:
Il venerdì dalle 15.00 alle 19.00
Curriculum:
nato a Rimini, 22/05/1962
1992 - Laureato a pieni voti presso l'Università di Bologna
1992-1998 - Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia presso l'Università di Ferrara
1998 - Specialista a pieni voti con lode in Ortopedia e Traumatologia presso l'Università di Ferrara
1994 - Observer presso Univerity of San Antonio Texas (Prof. Rockwood)
1995 - Observer presso Southern California Orthopaedic Institute (SCOI) of Los Angeles (Prof. Stephen Snyder)
1996 - Observer presso Southern California Orthopaedic Institute (SCOI) of Los Angeles (Prof. Stephen Snyder)
1997 - Observer presso Southern California Orthopaedic Institute (SCOI) of Los Angeles (Prof. Stephen Snyder)
1999 - Dirigente di I Livello presso il Reparto di Ortopedia dell'Ospedale Morgagni di Forlì (Primario: Dott. G. Baccarani)
2000 - XVII Annual Course in Shoulder Arthroscopy, San Diego, CA
dal 2000 Aiuto co-responsabile presso il Centro di Chirurgia della Spalla e del Gomito - Villa Serena, Forlì
dal 2000 Professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione di Ortopedia e Traumatologia dell'Università di Ferrara in Informatica e Statistica Medica
dal 2005 Aiuto co-responsabile UO di Chirurgia della Spalla - Ospedale di Cattolica (RN)
dal 2005 Responsabile Commissione informatica Società Italiana Chirurgia della Spalla e del Gomito

Membro delle seguenti Società Scientifiche

- S.I.A. Società Italiana di Artroscopia (Socio ordinario ed Istruttore)
- S.I.C.S.e G. Società Italiana di Chirurgia della Spalla e del Gomito (Consigliere Nazionale)
- S.E.C.E.C. Società Europea di Chirurgia della Spalla e del Gomito (Membro Ordinario)
- S.I.G.A.S.C.O.T. Società Italiana di Artroscopia, della Società Italiana Ginocchio, Artroscopia, Sport, Cartilagine, Tecnologie Ortopediche (Vice-Presidente Commissione Arto Superiore)


Pubblicazioni essenziali
1. 'Osteolysis of the distal clavicle.' J. Sport Traumatol. Rel. Res. Vol 15, n° 3, 1993
2. SECEC Poster: in Barcellona, Giugno 1994:'Double glenoid in grave osteoarthritis of the shoulder. Dysplasia or metaplasia?'
3. 'Rottura della cuffia dei rotatori in associazione con problemi neurologici. Descrizione di 2 casi.' Chirurgia degli Organi di Movimento Vol. LXXIX - Fasc. III - 1994
4. 'Osteoarthritis caused by synovial chondromatosis of the shoulder.' Journal of Shoulder and Elbow Surgery Vol. 3 N° 6 - 1994
5. 'Rottura del la cuffia dei rotatori nella sindrome da attrito della spalla. Ecografia e artrografia: due metodiche diagnostiche a confronto.' La Radiologia Medica 88:564-568, 1994
6. 'Conflitto gleno-omerale da corpo estraneo. Descrizione di un caso.' Riv. Chir. Riab. Mano Arto Sup., 32 (2-3) - 1995
7. 'Tendinopatia calcifica della cuffia dei rotatori con osteolisi trochitea. Rara complicanza clinico-radiologica' Chirurgia degli Organi di Movimento Vol. LXXXI - Fasc. II - 1996
8. 'Stress fracture of the femoral neck in a beta-thalassemic patient.' The Italian Journal of Pediatric Orthopaedics Vol. XII - Fasc. 1 - 1996
9. 'Valutazione con test isocinetico dei pazienti operati per lesioni chirurgica della cuffia dei rotatori.' Chirurgia degli Organi di Movimento Vol. LXXXI - Fasc. III - 1996
10. 'Gangli e pseudogangli dell'articolazione acromion-claveare.' Giornale Italiano di Ortopedia e Traumatologia Vol. XXII - Fasc 3 - Settembre 1996
11. 'Traumatologia.' Capitolo in: "Manuale di Geriatria e Gerontologia" a cura di A.E. Tammaro, G. Casale, A. Frustaglia - McGraw-Hill - Milano 1996
12. 'Frozen shoulder caused by prolonged use of phenobarbital.' Abstract Book of 10° SECEC Congress Salisburgo (Austria), 15-17 Settembre 1997
13. 'Problemi legati alla tutela della privacy.' Capitolo in: "L'analisi dei risultati nella patologia dell'apparato locomotore" a cura di R. Padua, E. Romanini, G. Zanoli - Guerrini e Associati - Milano 1998
14. 'Traumi della radice dell'arto superiore: lesioni ortopediche.' In 'Chirurgia Vascolare in Ortopedia' Argomenti di Chirurgia' a cura di G. Galloro - EdiSES, Napoli 1998
15. 'Emiartroplastica di spalla. Esperienza clinica di 18 casi trattati con endoprotesi monoblocco di Neer' 'Chirurgia degli Organi di Movimento Vol. LXXXIV Fasc. I' 1999
16. Porcellini G., Campi F., Paladini P.,Piu M.: Acute Complex SLAP Lesion. Arthroscopy: Vol. 15, N° 8, 1999
17. Porcellini G., Campi F., Paladini P.: La spalla rigida indotta dall'uso di farmaci antiepilettici. Artroscopia: Vol.1, N° 1, 2000
18. Porcellini G., Campi F., Piu M., Paladini P.: Complex traumatic-degenerative injury of the proximal metaepiphysis of the humerus - Chir. Organi Mov. LXXXVI, 55-58, 2001
19. Arthroscopic approach to acute bony bankart lesion. Porcellini G, Campi F, Paladini P. Arthroscopy. 2002 Sep;18(7):764-9
20. Articular impingement in malunited fracture of the humeral head. Porcellini G, Campi F, Paladini P - Arthroscopy. 2002 Oct;18(8):E39
21. Trattamento protesico - Porcellini G, Campi F, Paladini P., Paganelli M. In: Le fratture prossimali dell'omero nell'adulto e nel bambino. U. De Nicola, A. Pannone. Springer-Verlag Italia, Milano 2002
22. Le sindromi da conflitto della spalla. Conflitto o patologia tendinea - Porcellini G, Campi F, Paladini P. Riv. It. Biol. Med., 22 (Suppl. 1 al n1-2), 140, 2002
23. La tecnica chirurgica artroscopica di riparazione della cuffia dei rotatori della spalla - Porcellini G, Campi F, Paladini P. Riv. It. Biol. Med., 22 (Suppl. 1 al n1-2), 333-337, 2002
24. La tecnica chirurgica di riparazione artroscopica della spalla instabile - Porcellini G, Campi F, Paladini P. Riv. It. Biol. Med., 22 (Suppl. 1 al n1-2), 365-367, 2002
25. Rottura CLB, SLAP e conflitto supero-interno: diagnostica strumentale vs. artroscopica - Porcellini G, Campi F, Paladini P. Paganelli M. G.I.O.T. 2002; 28 (Suppl. 1): S632-5
26. La Spalla - G. Porcellini, A. Castagna, F. Campi, P. Paladini Verduci Editore
27. Porcellini G, Campi F, Paladini P, Paganelli M.: Fratture articolari della spalla. Potenzialità dell'artroscopia. Riv. It. Biol. Med., 23 (Suppl. 1 al n. 1-2), 286-8, 2003
28. Porcellini G, Campi F, Paladini P, Paganelli M.: Artropatia concentrica: Emi-artroprotesi Vs artroprotesi totale nella spalla. Riv. It. Biol. Med., 23 (Suppl. 1 al n. 1-2), 500, 2003
29. Porcellini G, Campi F, Paladini P, Paganelli M.: Approccio artroscopico alle fratture di glenoide. Artroscopia Vol.4, n°3, Dicembre 2003, pag. 144-150
30. Porcellini G, Campi F, Paladini P, Paganelli M.: Bony Bankart non trattata al primo intervento. G.I.O.T. 29 (Suppl): S77-S80; 2003
31. Porcellini G, Paladini P, Campi F, Paganelli M: Arthroscopic treatment of calcifying tendinitis of the shoulder: Clinical and ultrasonographic follow-up findings at two to five years. J Shoulder Elbow Surg. 2004 Sep-Oct;13(5):503-8
32. Paladini P, Campi F, Paganelli M, Porcellini G,: Comparison between arthroscopy and arthrotomy in the treatment of shoulder instability. Chir Org Mov 2005, XC, 1-10
33. Paladini P, Collu A, Campi F, Porcellini G.: The inverse prosthesis as a revision prosthesis in failures of shoulder hemiarthroplasty. Chir Org Mov 2005, XC, 11-21
34. Porcellini G, Paladini P, Campi F, Merolla G.: Arthroscopic neurolysis of the ulnar nerve at the elbow. Chir Org Mov 2005, XC, 191-200
35. Porcellini G, Paladini P, Campi F, Paganelli M.: Shoulder instability and related rotator cuff tears: arthroscopic findings and treatment in patients aged 40 to 60 years. Arthroscopy. 2006 Mar;22(3):270-6
36. Cap.25 "Le fratture di Glena" in: La Spalla: Clinica, Imaging, patologia e riabilitazione. Idelson-Gnocchi
37. 19th Congress of the European Society of Surgery of the Shoulder and Elbow (ESSSE) Roma 21-24 Settembre 2005
Vincitore del premio per "Best Poster Prize" con il poster: "Delta III prosthesis as revision device in sequelae of shoulder primary hemiarthroplasty"
38. Porcellini G, Campi F, Paladini P.: La protesi di Spalla nell'artrosi gleno-omerale. Sept. 2005. Timeo Editore. ISBN 88-86891 - 74 - 1
39. Porcellini G, Campi F, Paladini P.: Shoulder Replacement in Osteoarthritis. Sept. 2005. Timeo Editore. ISBN 88-86891 - 74 - 1


photo
Dottor Gilberto Pari
Specializzazione:
Fisiopatologia e Terapia del Dolore
www.medicinadeldolore.org
www.dosate.it
Giorno di visita al Centro:
Mercoledì: dalle ore 14:00 alle ore 20:00
Curriculum:
Titoli ed attività professionale:
-Diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia conseguito presso l'Università degli Studi di Bologna il 20.11.80 con voto 110 su 110
-Diploma di Specializzazione in Anestesia e Rianimazione conseguito presso l'Università degli Studi di Bologna nel 1983 con voto 70 su 70: tesi sperimentale sui rapporti tra "Anestesia-Neuropeptidi e Stress Chirurgico"
-Diploma di Specializzazione in Farmacologia Applicata ottenuto presso l'Università degli Studi di Modena nel 1987 con il voto di 70 su 70
-Frequenza di un corso annuale di perfezionamento sulle cefalee ed algie cranio faciali presso l'Università degli Studi di Torino nel 1989
- Tirocinante nell'aprile 1981, dal 1982 Assistente prima ed aiuto poi presso il Servizio di Anestesia, Rianimazione e Terapia Antalgica dell'Ospedale Infermi di Rimini sino al Settembre 2000
- In possesso di Idoneità a Primario di Anestesia e Rianimazione
- Dal 1987 ha iniziato la attività istituzionale di Terapia Antalgica presso l'Ospedale Infermi di Rimini
- Ripetute frequenze per aggiornamento e perfezionamento nei principali centri di Terapia del Dolore in Italia, Europa, Stati Uniti e Canada
- Fondatore della Società Italiana dei Clinici del Dolore - SICD - (1991) nella quale attualmente riveste la carica di Segretario (triennio 1999-2002)
- Fondatore dell'Istituto di Scienze Algologiche - ISAL - (1993)
- Direttore responsabile dell'International Journal of Pain Therapy
- Coordinatore assieme al Prof. Cosimo Lorè, Ordinario di Medicina Legale e delle Assicurazioni dell'Università di Siena, del Gruppo di Studio SIMLA-SICD sulla "Valutazione del dolore ed implicazioni Medico Legali"
Dall'Ottobre 2000 dirige la U.O. di Anestesia e Rianimazione - dotata di 11 posti letto di Terapia Intensiva - ed il Centro di Medicina del Dolore - dotato di 11 posti letto specifici - presso l’Ospedale Privato Accreditato "Sol et Salus" di Rimini. E’ consulente Algologo dell'Hesperia Hospital di Modena, della Casa di Cura Nigrisoli di Bologna e della casa di Cura Santa Maria Maddalena di Occhiobello (RO).
Nel 2001 ha fondato la Associazione Advanced Algology che gestisce il progetto "Winalgos" ed una serie di corsi di formazione in Algologia per Medici e Personale Sanitario.

Insegnamenti:
- Presso la Scuola per Infermieri Professionali di Rimini
- Dal 1993 docente del "Corso biennale di fisiopatologia e terapia del dolore" organizzato da ISAL (Istituto di Scienze Algologiche)
- Docente in numerosi corsi di aggiornamento nazionali ed internazionali su tematiche inerenti la fisiopatologia e la terapia del dolore
- Docente dei Corsi propedeutici ed Avanzati organizzati da Advanced Algology
- E' in atto la definizione di una collaborazione con l' Università degli Studi di Siena – Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche

Pubblicazioni e partecipazioni a congressi:
-Dal 1982 al 1986 pubblicazione di 19 lavori in ambito anestesiologico sull'interazione tra neuropeptidi-anestesia e stress chirurgico nonchè sulle relazioni tra oppiacei e beta-endorfina
-Dal 1987 ad oggi più di 60 lavori sulle tematiche inerenti il Dolore Acuto e Cronico, con particolare interesse agli effetti dei farmaci analgesici sul sistema neuroimmunitario, il dolore cervicobrachiale, il dolore rachideo, la neurostimolazione e la neuromodulazione.
- Pubblicazione di tre libri
-Dal 1982 partecipazione a più di 60 congressi in Italia e all'Estero quale relatore; Chairman in Congressi Nazionali ed Internazionali
- Organizzazione di 13 congressi inerenti la fisiopatologia e terapia del dolore, a carattere nazionale ed internazionale, quale componente della segreteria scientifica e/o del comitato scientifico
Area di interesse professionale:
Fisiopatologia e Terapia del Dolore
Attività di ricerca in corso:
Studi osservazionali prospettici sulla neuromodulazione:
· Validazione di metodiche diagnostiche in fisiopatologia del dolore (Teletermometria e Neurometria)
· La diagnostica algologia nel dolore cervico faciale (in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche dell’ Università di Siena)
· Impatto neuroimmunoendocrino degli oppiacei somministrati per via spinale in pazienti non oncologici affetti da dolore cronico (in collaborazione con l’Istituto di Fisiologia Umana dell’ Università di Siena)


photo
Dottor Francesco Fauci
Specializzazione:
Medico Chirurgo.
Specialista in ortopedia e traumatologia.
U.O.Chirurgia della Spalla Ospedale "D. Cervesi" - Cattolica


photo
Dottor Gustavo Zanoli
Specializzazione:
Medico Chirurgo.
Specialista in ortopedia e traumatologia.
Chirurgia del rachide.
GLOBE - Università degli studi di Ferrara - Casa di cura S.M. Maddalena.
www.globeweb.org
Curriculum:
Curriculum formativo e professionale
di Gustavo Alberto Zanoli
Dati anagrafici Nato a Milano, Italia
il 11.06.1968
Residente a Ferrara, Via Briosi 138
C.F. ZNL GTV 68H11 F205P
Cittadino Italiano
Stato civile Coniugato, tre figli
Diplomi 1986 Maturità Classica
1992 Laurea in Medicina e Chirurgia
1992 Abilitazione all’esercizio professionale
1997 Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia
1997 Bilinguismo Italo-tedesco
2005 PhD, Dottorato di Ricerca
Formazione
scolastica e
1975-1982 diversi soggiorni in Svizzera, Francia e Inghilterra
per lo studio delle lingue francese e inglese
culturale 1980 iscrizione al Liceo-ginnasio statale "Rinaldini" di
Ancona
1983 vincitore di concorso bandito dall'associazione
"Intercultura" ONLUS, frequenta per 2 mesi estivi la
"Mirrabooka Senior High School" di Perth, Australia.
1984-85 vincitore di concorso bandito dall'associazione
"Intercultura" ONLUS, frequenta per l'intero anno
scolastico (4° superiore) il "Friedrichsgymnasium" di
Herford, Germania.
1986 maturità classica presso il Liceo-ginnasio statale
"Rinaldini" di Ancona, Italia. Votazione: 54/60
1986 studente ospite presso la "Gilman Senior High
School" di Baltimora, USA (3 mesi)
1988 vincitore di concorso bandito dall'associazione
"Intercultura" ONLUS, frequenta per 1 mese lo
"Shaanxi Pedagogical Institute" di Xi-‘an,
Repubblica Popolare Cinese.
Formazione
universitaria e
1986-1992 studia Medicina alla Facoltà di Medicina e Chirugia
dell'Università di Ancona, Italia
scientifica 1998 Autunno, stage presso l’Istituto di Anatomia
dell’università di Marsiglia, Francia (prof. R. Louis)
1992 3-5 Giugno, The enginereed implant - COMETT
Course, Dublin, Irlanda
1992 23 luglio, laurea in Medicina e Chirurgia con una
tesi sperimentale sulla biomeccanica del femore
analizzata con il metodo degli elementi finiti.
Votazione: 110/110 e lode, dignità di stampa.
1992 Autunno, esame di Stato e esame di ammissione
alla Scuola di Specializzazione in Ortopedia e
Traumatologia presso la Clinica Ortopedica
dell'Università di Ancona.
1992-1997 Scuola di specializzazione in Ortopedia e
Traumatologia presso la Clinica Ortopedica
dell'Università di Ancona
1995 3-17 Marzo, Spine System Training Course,
Montpellier, Francia
1996 2° Corso di Baropodometria Elettronica, Modena
1996 Course on Musculoskeletal Pathology, IOR Bologna
1995-2000 Master in Biomateriali, CIRMIB
1997 13 Novembre, specializzazione in Ortopedia e
Traumatologia presso la Clinica Ortopedica
dell'Università di Ancona con una tesi sperimentale
sulle indicazioni al trattamento chirurgico delle
metastasi vertebrali. Premio “Paltrinieri” per la
miglior tesi in Ortopedia e Traumatologia 1995-1997
2001-2005 PhD (Dottorato di ricerca) presso la Clinica
Ortopedica dell’Università di Lund, Svezia
“Outcome evaluation in surgical spine patients”
Attività
professionale
1992-1997 in servizio come specializzando ai sensi del D. L.vo 257/91
presso la Scuola di Specializzazione in Ortopedia e
Traumatologia della Clinica Ortopedica dell'Università di
Ancona
1998
Gennaio-
Febbraio
Specialista Ortopedico Ambulatoriale presso l’azienda U.S.L.
n° 8 Civitanova Marche, Regione Marche
1998
Marzo-Maggio
in servizio come frequentatore volontario presso la Clinica
Ortopedica Universitaria, Azienda Ospedaliera Umberto I –
Torrette di Ancona, Regione Marche
1998
Giugno-
Agosto
in servizio come Specialista Ortopedico presso la Divisione
Ospedaliera di Ortopedia e Traumatologia della Azienda
U.S.L. di Forlì, Regione Emilia-Romagna con un incarico
libero-professionale a collaborazione coordinata continuativa
1998
Settembre-
Novembre
in servizio come frequentatore volontario presso la Clinica
Ortopedica Universitaria, Azienda Ospedaliera Umberto I –
Torrette di Ancona, Regione Marche
1998 in graduatoria presso Azienda Ospedaliera “Città di Bologna”
in seguito a concorso per titoli ed esami, rinuncia in quanto
all’estero a incarico a tempo indeterminato come dirigente
medico di primo livello della disciplina di ortopedia e
traumatologia.
1.12.1998-1.1
2.1999
In servizio come ricercatore a contratto presso la Clinica
Ortopedica dell’Università di Lund, Svezia (su finanziamento
del programma TMR della UE, Marie Curie Fellowship)
1.2.2000
-31.01.2007
In servizio come assegnista di ricerca presso la Clinica
Ortopedica dell’Università di Ferrara
01.07.2000
-31.01.2007
Convenzione con l’Azienda Ospedaliera-Universitaria
Arcispedale S. Anna per lo svolgimento dell’attività
assistenziale come assegnista di ricerca presso la Clinica
Ortopedica dell’Università di Ferrara
1.2.2000 ad
oggi
Cultore della materia presso la Clinica Ortopedica
dell’Università di Ferrara, tutor e docente presso la scuola di
specializzazione in Ortopedia e traumatologia e nel corso di
laurea in FKT dell’Università di Ferrara
2001 ad oggi Attività libero-professionale ambulatoriale e chirurgica
presso poliambulatori in diverse regioni.
2005 - 2006 Attività libero-professionale chirurgica presso la Birkdale
Clinic, Northhampton, Regno Unito
1.2.2007 ad
oggi
Responsabile coordinamento area ortopedia Casa di Cura S.
Maria Maddalena , Occhiobello (RO)
Incarichi scientifici 1992-1998 Responsabile Informatica presso la Clinica Ortopedica
dell’Università degli Studi di Ancona
1996 in poi Consulente per la rivista dell' A.A.O.S (American
Academy of Orthopaedic Surgeons)
1997 Collaborazione occasionale per la rivista della ESB
(European Society of Biomechanics)
1998 Responsabile Ricerca Clinica presso la Clinica Ortopedica
dell’Università degli Studi di Ancona
1999 Marie Curie Fellowship presso la Clinica Ortopedica
dell’Università di Lund, Svezia. Progetto di ricerca su
roentgenestereofotogrammetria nel rachide
1998 in poi Fondatore e membro del Comitato Scientifico del GLOBE
(Gruppo di Lavoro per l’Ortopedia Basata sulle prove di
Efficacia)
1999-2001 Coordinatore per l’Italia dello studio multinazionale
multicentrico “Outcome” sulla qualità della vita nelle
artoprotesi di ginocchio
1999 in poi Collaboratore del Collaborative Review Group “Back”
della Cochrane Collaboration
2000 - 2005 Responsabile Informatica presso la Clinica Ortopedica
dell’Università degli Studi di Ferrara
2000 - 2005 Responsabile Ricerca Clinica presso la Clinica Ortopedica
dell’Università degli Studi di Ferrara
2001 in poi Collaboratore del Collaborative Review Group “Musculoskeletal
Injuries” della Cochrane Collaboration
2001in poi Peer reviewer per la rivista Spine e per il Collaborative
Review Group “Musculo-skeletal Injuries” della Cochrane
Collaboration
2001 in poi Promotore e Coordinatore del gruppo di ricerca
internazionale e_Musk, per l’applicazione della Medicina
basata sulle prove di Efficacia alle Malattie dell’Apparato
Locomotore
2001 in poi Consulente per le Malattie dell’Apparato Locomotore
all’edizione italiana di Clinical Evidence
2001in poi Rappresentante Italiano in qualità di membro del
Management Committee dell’azione COST B13 – Low-
Back Pain, European Guidelines (Progetto di ricerca
europeo per le linee guida nel dolore lombare)
2002 in poi Responsabile della revisione sistematica sulle
artroprotesi d’anca per conto del Ministero della Salute e
dell’Istituto Superiore di Sanità
2002 in poi Collabora al progetto EIPA sulle artroprotesi d’anca con
il Ministero della Salute e l’Istituto Superiore di Sanità
2003 in poi Rappresentante della SIOT nell’ambito della campagna
“Invest in Your Bones” della Bone and Joint Decade e
della International Osteoporosis Foundation
2003 in poi Surgical Editor del Cochrane muscolo-skeletal injuries
group
2004 in poi Membro dello Steering Committee dell’OMERACT/OARSI
project (Progetto di ricerca internazionale per l’utilizzo
della chirurgia protesica come outcome)
2004 Co-promotore del Progetto di ricerca europeo Socrates
sulla didattica delle malattie muscoloscheletriche
2004 in poi Membro della commissione permanente
SIOT/ISS/Ministero della Salute per la creazione di un
registro nazionale delle artroprotesi
2004 in poi Referente per la sezione Ortopedia del progetto di
formazione ECM ECCE, del Ministero della Salute
2005 in poi Peer reviewer per la rivista Acta Orthopaedica
2005 Peer reviewer per le linee guida spagnole sul mal di
schiena
2005 in poi Peer reviewer per la rivista International Orthopaedics
2006 in poi Peer reviewer per la rivista BMC Musculoskeletal
2008 Responsabile commisione registro protesi per la
S.I.C.S.eG.
Incarichi didattici 1995 in poi Promotore, Organizzatore e Docente di numerose attività
di formazione e didattica per specialisti e specializzandi
sotto l’egida della SIOT e del GLOBE
2000 - 2007 Cultore della Materia in Malattie dell’Apparato
Locomotore, Università degli Studi di Ferrara
2001 Organizzatore e Docente di attività didattica e formativa
al Congresso EFORT di Rodi
2001 -2007 Professore a contratto presso la scuola di
specializzazione in Ortopedia e Traumatologia
dell’Università degli Studi di Ferrara
2002 Istruttore corso di aggiornamento 87° congresso SIOT,
Venezia
2003 Incarico di organizzazione di attività didattica e
formativa al Congresso EFORT di Helsinki
2003 in poi Professore a contratto (2 corsi) presso il corso di Laurea
in Fisioterapia dell’Università degli Studi di Ferrara
2004 Istruttore al 1° corso di chirurgia delle artroprotesi
d’anca basata sulle prove, Roma
2004 Istruttore corso di aggiornamento 89° congresso SIOT,
Napoli
2005 Docente all’University Program, Istituto Rizzoli –
Università degli Studi di Bologna
2005 in poi Docente presso il Master in chirurgia della spalla,
Università degli Studi di Bologna
2006 in poi Professore a contratto (2 corsi) presso il corso di Laurea
Specialistica in Scienze delle professioni sanitarie della
riabilitazione dell’Università degli Studi di Ferrara
Segreteria scientifica di congressi
1. X Congresso Nazionale S.I.B.O.T.
Ancona (I), 2-3 giugno 1993
2. Simposio Allievi Clinica Ortopedica di Firenze
Jesi, AN (I), 3-4 Settembre 1994
3. I.O.R.S. (Italian Orthopaedic Research Society) 2nd Congress
Ancona (I), 26-27 September 1997
4. 25° Congresso Nazionale Società Italiana di Medicina e Chirurgia del Piede:
Il Piede nello Sport
Ancona (I), 28-30 May 1998
5. e-Musk1. First International Congress on Evidence-Based Medicine in Muskuloskeletal
diseases
Ferrara (I), 5-7 April 2001
6. e-Musk. Follow-up meeting
Lyon (F), 10 October 2001
7. e-Musk. Follow-up meeting
Stavanger (N), 31 Luglio – 3 Agosto 2002
8. e-Musk. Follow-up meeting
Ottawa (Cn), 2-6 October 2004
9. Advances in Manual therapy and sport rehabilitation- Lectures on muscoloskeletal
rehabilitation (Comitato d’onore)
Alassio (SV), 9-10 Ottobre 2004
10.Riunioni annuali GLOBE durante il congresso SIOT dal 1998 in poi
Membro delle seguenti Società Scientifiche:
· S.I.O.T. Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia
· C.C.I. Cochrane Centre Italiano
· G.L.O.B.E. Gruppo di Lavoro per l’Ortopedia Basata sulle prove di Efficacia
· S.S.E. European Spine Society
· S.I.G.A.S.C.O.T. Società Italiana Ginocchio Artroscopia Sport Cartilagine Tecnologie Ortopediche
· S.E.R.T.O.T Società Emiliano-Romagnola Triveneta di Ortopedia e Traumatologia
· M.C.F.A. Marie Curie Fellows Association
Iscritto in passato:
· E.S.S.K.A. European Society of Sports traumatology, Knee Surgery, and Arthroscopy
· E.S.B. European Society of Biomechanics
· E.O.R.S. European Orthopaedic Research Society
· S.I.B.O.T. Società Italiana di Biomeccanica in Ortopedia e Traumatologia
· S.O.T.I.C. Società di Ortopedia e Traumatologia dell’Italia Centrale
· S.I.Tra.S. Società Italiana di Traumatologia Sportiva
· S.I.T.O.P. Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica
· S.I.M.C.P. Società Italiana di Medicina e Chirurgia del Piede
· G.I.S. Società Italiana di Patologia Vertebrale
· I.O.R.S. Italian Orthopaedic Research Society
Capacità cliniche,
scientifiche e
didattiche rilevanti
Ha eseguito più di 1300 operazioni chirurgiche, più di 550 come primo
operatore.
Aree cliniche di particolare interesse: ginocchio e anca (protesica),
rachide, piede, artroscopia, spalla.
Ha partecipato a diversi progetti di ricerca nel laboratorio di
Biomeccanica e Biomateriali dell’Università degli Studi di Ancona. In
particolare, applicazioni del metodo di analisi ad elementi finiti, studi
baropodometrici, studi sui biomateriali nelle artrodesi vertebrali. In
qualità di responsabile dell’Informatica presso la Clinica Ortopedica
dell’Università degli Studi di Ancona, ha sviluppato database per la
gestione clinica e per la ricerca, strumenti di analisi statistica,
applicazioni multimediali e didattiche, e un sito web
(http://ascu.unian.it/~ortop/).
Si è occupato negli ultimi anni prevalentemente di metodologia della
ricerca clinica, sia da un punto di vista teorico (vd Monografia sul tema)
sia pratico, prendendo parte a numerosi progetti, in Italia e in Svezia. A
Lund, oltre a portare avanti gli studi sulla Roentgenstereofotogrammetria
nel rachide, si è occupato anche del registro nazionale svedese della
chirurgia lombare, e ha collaborato con il registro nazionale svedese
delle protesi di ginocchio.
In qualità di membro del Comitato Scientifico GLOBE, coordina diversi
studi multicentrici nazionali e internazionali, e sviluppa alcuni nuovi
progetti, tra i quali l’organizzazione di registri chirurgici e congressi
internazionali (http://www.globeweb.org).
In qualità di membro della commisione RIPO della SIOT
(http://www.siot.it/pagine/societa/comm/Commissioni/clinico.html)
promuove attivamente i contatti fra i registri regionali e con i registri
internazionali, tramite incontri scientifici e visite.
In qualità di editor chirurgico del gruppo muscoloscheletrico della
Cochrane Collaboration svolge un ruolo determinante nella revisione e
diffusione di informazioni cliniche di altissimo livello all’interno della
comunità ortopedica internazionale, sollecitando anche adeguamenti
metodologici e strategie di coinvolgimento dei ricercatori e dei
consumatori.
Ha partecipato a circa 260 manifestazioni a carattere scientifico,
nazionali e internazionali, di cui a circa 180 in qualità di relatore.
È autore o co-autore di 136 lavori a stampa. È consulente di diverse
istituzioni pubbliche e private per la ricerca clinica e la didattica nelle
patologie dell’apparato locomotore.
Collabora occasionalmente con diverse riviste e quotidiani a larga
diffusione nazionale.
È titolare di cinque corsi di insegnamento presso l’Università degli Studi
di Ferrara. È stato relatore o correlatore in più di 25 tesi di laurea e/o
specializzazione.
Ha ricevuto giudizi lusinghieri in tutte le procedure di valutazione
comparativa in cui si è presentato
(http://www.ammin.uniss.it/concorsi/pubblicita_atti/II_fascia/giudizi_i
ndividuali_collegiali_e_relazione_finale_med-33_malattie_apparato_loco
motore_2%5Efascia.rtf;
http://www3.uninsubria.it/uninsubria/allegati/pagine/5670/ATTI.pdf )
Premi e riconoscimenti
· Università di Ancona
Dignità di Stampa alla Tesi di Laurea:
Biomeccanica del femore: studio con analisi ad elementi finiti
23 Luglio 1992
· XII Congresso nazionale S.I.B.O.T. “I biomateriali in ortopedia e traumatologia”
Premio per la migliore comunicazione:
Protocollo di studio sui fattori di intaglio nelle ossa lunghe: risultati preliminari
6 Luglio 1996
· Premio “Paltrinieri” per la migliore tesi di Specializzazione in Ortopedia e
Traumatologia, 1995-1997
Indicazioni al trattamento chirurgico delle metastasi vertebrali.
Criteri di selezione e fattori prognostici
Febbraio 1999
· EFAS (European Foot and Ankle Societies) – Newdeal 1999 Fellowship for Foot and
Ankle Surgery
· Premio “Bellando-Randone” 1999, SIOT, per la monografia dal titolo:
L’analisi dei risultati nella patologia dell’apparato locomotore
· Young Researchers’ Award 2000 OMERACT
· Premio “Delitala” 2002, SIOT
Lingue conosciute(e livello) Italiano (madre lingua)
Inglese (ottimo)
Tedesco (ottimo)
Francese (buono)
Svedese (discreto)
Spagnolo (scarso


photo
Dottor Marco Esposito
Specializzazione:
Chirurgia della mano e artroscopia del polso
Curriculum:
Dott. Marco Esposito
Medico Chirurgo

Laurea in Medicina e Chiurgia (Università degli Studi di Modena)
Specialista in Ortopedia e Traumatologia (Università degli Sutdi di Modena)

Microchirurgia Ricostruttiva e Biomateriali (Università di Nancy - CHRU Brabois - Francia)
Chirurgia della Mano
Artroscopia del Polso, Mano e Arto Superiore
Microchiurgia Ricostruttiva Arto Superiore
Iscritto allOrdine dei Medici della Provincia di Modena n.5178

Training e Master presso Centri Esteri
Centro S.O.S. Main - Servizio di Chirurgia Plastica Ricostruttiva dell'Arto Superiore - Nancy (Francia)
Reparto di Ortopedia e traumatologia - CHRU Strasburgo (Francia)
Servizio di Artroscopia della Spalla - Annecy (Francia)

Corsi di Specializzazione
Artroscopia di Polso, Gomito, Spalla (Università di Parigi)
Artroscopia di Spalla (Univerisità di Parigi)
Artroscopia Gomito e Spalla (Univerisità di Parigi)
Artroscopia di Polso (Arthroscopy Ass. of North America - Rosemont-Chicago)
Artroscopia di Spalla (Arthroscopy Ass. of North America - Rosemont-Chicago)

In servizio come Dirgente Medico presso la
Struttura Complessa di Chirurgia della Mano e Microchirurgia
Azienda Policlinico di Modena
Dal 1998 sino al 2008

Responsabile dell'Ambulatorio e settore Artroscopia
Patologia Complessa del Polso ed Artroscopia del Polso e Mano
Struttura Complessa di Chirurgia della Mano e Microchirurgia - Azienda Policlinico
Policlinico di Modena
Dal 2000 sino al 2008



Ha partecipato attivamente in qualità di Relatore o Docente dal 1998 ad oggi a molti eventi scientifici nazionali ed internazionali tenendo numerose le relazioni a simposi e Convegni sulle patologie dell'Arto Superiore in Ortopedia.



Sede Operativa: Casa di Cura Villareserena - VIa del Camaldolino, 8 - Forlì

Collaborazione Attuale con il Gruppo Shouldertech
Dr. Giuseppe Porcellini - Ospedale Cervesi - Cattolica
Trattamento delle Patologie dell'Arto Superiore



photo
Dottor Casalini Davide
Specializzazione:
Omeopatia
Giorno di visita al Centro:
Venerdì
Curriculum:
Il Dottor Davide Casalini nasce a Torino il 10 aprile 1974.
Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Torino, durante gli anni di ricerca e di esperienze in ambito clinico-ospedaliero in Medicina Interna si avvicina all’omeopatia con un corso del CISDO.
In seguito all’incontro con il dottor Massimo Mangialavori, decide di dedicarsi esclusivamente alla Medicina Omeopatica. Consegue un Master di specializzazione avanzata presso la Scuola Internazionale di Omeopatia Koiné e dopo 3 anni di affiancamento e studio con lo stesso dottor Mangialavori inizia la sua attività professionale a Torino e a Modena.
Ha realizzato numerosi progetti, tra cui: un percorso di supervisione clinica presso l’unico ospedale omeopatico riconosciuto da un sistema sanitario nazionale, l’Ospedale Omeopatico di Glasgow (marzo 2007-08); la riorganizzazione di un database con informazioni medico-scientifiche su oltre mille rimedi pratici(consultabile su www.homeovision.org) e la creazione del portale “Omphalon” che illustra l’approccio del metodo della complessità in Medicina Omeopatica (www.omphalon.it)
L’approccio olistico della Medicina Omeopatica lo porta a intessere ricche e interessanti collaborazioni con colleghi osteopati, psicomotricisti, psicanalisti e antropologi.
Tiene seminari di formazione per medici e farmacisti e insegna presso l’Istituto Europeo di Medicina Osteopatica nella sede di Torino (http://www.univerosteo.it/).


photo
Dott.ssa Patrizia Fusi
Specializzazione:
Medico Chirurgo. Specialista in Ortopedia e Traumatologia
Giorno di visita al Centro:
Venerdì


photo
Dott. Andrea Collu
Specializzazione:
Medico Chirurgo. Specialista in Ortopedia e Traumatologia
Giorno di visita al Centro:
martedì